Glossario degli status
 
 

1. Domanda di MC ricevuta

Una domanda di registrazione di un marchio comunitario è stata depositata presso l'Ufficio.

 

2. Data di deposito provvisoriamente accordata

Una volta verificato che tutte le condizioni prescritte ai sensi della regola 9 del regolamento di esecuzione e dell'articolo 26 del regolamento sul marchio comunitario sono state soddisfatte, la data di ricezione da parte dell'Ufficio o di un ufficio nazionale vale come data di deposito.

Le condizioni da soddisfare sono:

  • una richiesta di registrazione di un marchio come marchio comunitario
  • la sussistenza delle informazioni necessarie per identificare il richiedente
  • una riproduzione del marchio
  • un elenco dei prodotti o dei servizi

La data di deposito sarà provvisoria fintantoché non sarà versata la tassa dovuta.

 

3. Classificazione in corso

Esame della classificazione dei prodotti e servizi proposta dal richiedente. In questa fase, possono aver luogo scambi tra l'esaminatore e il richiedente o il suo rappresentante in caso di disaccordo circa la procedura di classificazione. Qualora, successivamente alla verifica della classificazione, siano introdotte nuove classi, il richiedente può essere tenuto a pagare una tassa supplementare.

 

4. Classificazione completata

La classificazione dei prodotti e servizi della domanda di marchio comunitario è stata accettata e l'esame procede.

 

5. Verifica delle formalità in corso

Nel corso di questa fase, il fascicolo viene esaminato allo scopo di accertare che tutti i requisiti formali siano stati soddisfatti, ivi compresa la nomina di un rappresentante nel caso in cui sia obbligatoria. Ai sensi dell'articolo 88 del regolamento sul marchio comunitario, il richiedente ha infatti l'obbligo di farsi rappresentare dinanzi all'Ufficio qualora non abbia domicilio, né sede, né uno stabilimento industriale o commerciale effettivo e serio all'interno dell'Unione europea.

 

6. Verifica delle formalità completata

La domanda di marchio comunitario ha superato l'esame delle formalità.

 

7. Verifica degli impedimenti assoluti in corso

Esame degli impedimenti assoluti alla registrazione. In questa fase, possono aver luogo scambi tra l'esaminatore e il richiedente o il suo rappresentante in caso di disaccordo circa l'interpretazione della normativa. Tale verifica può comportare come conseguenza il rifiuto totale o parziale della domanda.

 

8. Domanda di MC in corso di pubblicazione

In seguito all'esame della domanda di marchio comunitario sotto il profilo degli impedimenti assoluti alla registrazione, non sono stati riscontrati problemi. La domanda è quindi in corso di pubblicazione nel Bollettino dei marchi comunitari .

 

9. Domanda di MC pubblicata

La domanda è stata pubblicata nel Bollettino dei marchi comunitari, parte A. Le informazioni sono disponibili nella sezione “Pubblicazione” della “Pagina dettagliata del marchio”.

 

10. Domanda di MC oggetto di opposizione

In seguito alla sua pubblicazione nel Bollettino dei marchi comunitari , la domanda di marchio comunitario è stata oggetto di opposizione fondata su uno dei diritti elencati all'articolo 8 del regolamento sul marchio comunitario, quali, ad esempio, un diritto anteriore nazionale o internazionale, un marchio comunitario anteriore ecc. Questa fase comprende altri status, elencati nella sezione “Opposizione”

 

10.1. Introduzione di un'opposizione nella banca dati

È stata depositata un'opposizione avverso una domanda di marchio comunitario.

 

10.2 Controllo di ammissibilità OK

A seguito di verifica, l'opposizione risulta ammissibile.

 

10.3 Periodo di riflessione ( cooling-off )

È un periodo di tempo durante il quale le parti possono tentare di pervenire ad una soluzione consensuale. La normale durata del periodo di riflessione è di due mesi, ma può essere prorogata su richiesta delle parti.

 

10.4 Inizio del procedimento

Scaduto inutilmente il periodo di riflessione, il procedimento di opposizione può cominciare.

 

10.5 Accordo tra le parti

Le parti hanno raggiunto un accordo fra di loro.

 

10.6 Opposizione conclusa – marchio comunitario respinto dalla divisione Esame

La domanda di marchio comunitario è rigettata dalla divisione Esame a causa di impedimenti assoluti alla registrazione, emersi in seguito alle osservazioni presentate da terzi conformemente all'articolo 41 del regolamento sul marchio comunitario. L'opposizione si conclude senza una decisione.

 

10.7 Opposizione conclusa: marchio comunitario ritirato

A fronte di un'opposizione, il richiedente ha provveduto a ritirare la sua domanda di marchio comunitario.

 

10.8 Opposizione conclusa: marchio comunitario limitato

Il richiedente ha provveduto a limitare la sua domanda di marchio comunitario e prosegue con la registrazione solo per i restanti prodotti e servizi.

 

10.9 Opposizione conclusa: marchio comunitario parzialmente respinto

L'Ufficio ha adottato una decisione nel merito. L'opposizione è accolta con riferimento a taluni prodotti o servizi compresi nella domanda di marchio comunitario. La domanda può venire registrata per i restanti prodotti e servizi. La decisione è definitiva e non impugnabile dalle parti.

 

10.10 Opposizione conclusa: opposizione ritirata

L'opponente ha provveduto al ritiro dell'opposizione e la domanda di marchio può quindi venire registrata.

 

10.11 Opposizione conclusa: marchio comunitario respinto

L'opposizione è accolta interamente e la domanda di marchio comunitario viene rigettata. La decisione è definitiva e non impugnabile dalle parti.

 

10.12 Opposizione conclusa: opposizione respinta

L'opposizione è respinta ed è possibile procedere alla registrazione del marchio comunitario. La decisione è definitiva e non impugnabile dalle parti.

 

10.13 Opposizione non presentata regolarmente

A causa del mancato versamento della tassa per l'opposizione, si può procedere alla registrazione della domanda.

 

11. Domanda di MC oggetto di opposizione - Procedimento di opposizione concluso

La domanda di MC è oggetto di una o più opposizioni (vedi la sezione Opposizione). Il procedimento di opposizione si è concluso e la domanda di MC può essere ora registrata.

 

12. Domanda di MC respinta

La domanda è stata rifiutata in seguito all'esame. Ciò in quanto i requisiti formali non sono soddisfatti, la classificazione non è corretta o sussistono impedimenti assoluti alla registrazione. Il richiedente può presentare ricorso avverso tale decisione.

 

13. Registrazione di MC in corso

La domanda di marchio è in corso di registrazione. Se tutte le condizioni sono state soddisfatte, la registrazione verrà pubblicata nel Bollettino dei marchi comunitari , parte B.

 

14. Tassa di registrazione pagata

La tassa di registrazione è stata pagata ed il marchio comunitario viene registrato. La procedura si concluderà con la pubblicazione del marchio comunitario nel Bollettino dei marchi comunitari , parte B.

 

15. Registrazione pubblicata

La registrazione del marchio comunitario è stata pubblicata nel Bollettino dei marchi comunitari , parte B.

 

16. Ricorso contro una decisione di esame di MC

Avverso una decisione definitiva, adottata in seguito all'esame del marchio comunitario, è stato presentato un ricorso, del quale sono chiamate a conoscere le Commissioni di ricorso.

 

17. Ricorso contro una decisione sull'opposizione

Avverso una decisione, adottata in seguito all'esame dell'opposizione, è stato presentato un ricorso, del quale sono chiamate a conoscere le Commissioni di ricorso.

 

17.1 Introduzione di un ricorso

Il ricorso è in fase di introduzione nella banca dati.

 

17.2 Requisiti formali del ricorso

Il ricorso è in fase di esame sotto il profilo degli articoli da 57 a 61 del regolamento sul marchio comunitario.

 

17.3 Ricorso in corso di trattazione da parte di una Commissione

Il fascicolo è assegnato dal cancelliere ad una delle Commissioni di ricorso, che procede all'esame del fascicolo.

 

17.4 Notifica della decisione alle parti

È stata adottata una decisione definitiva da parte della Commissione di ricorso e questa viene notificata alle parti. Se le parti non concordano con la decisione, possono presentare ricorso dinanzi al Tribunale di primo grado (TPGCE), a Lussemburgo.

 

17.5 Ricorso pendente dinanzi al Tribunale di primo grado (TPGCE) o dinanzi alla Corte di giustizia delle Comunità europee (CGCE)

Una decisione delle Commissioni di ricorso è stata impugnata dinanzi al Tribunale di primo grado, oppure la sentenza del Tribunale di primo grado è stata impugnata dinanzi alla Corte di giustizia delle Comunità europee.

 

17.6 Ricorso concluso

Il fascicolo del ricorso è chiuso.

 

18. Domanda di MC ritirata

Il richiedente ha deciso di non proseguire con la domanda di marchio comunitario.

 

19. Registrazione di MC oggetto di rinuncia

Il marchio comunitario è oggetto di rinuncia con riferimento alla totalità o ad una parte dei prodotti o dei servizi per i quali è registrato.

 

20. Richiesta di trasformazione

Se il marchio comunitario viene rigettato, ritirato o considerato come ritirato, il richiedente o il titolare di un marchio comunitario può richiedere la trasformazione della sua domanda di marchio comunitario in domanda di marchio nazionale. Qualora l'istanza di trasformazione sia accolta, la data di deposito rimane la stessa della domanda di marchio comunitario.

 

21. Procedimento per dichiarazione di nullità in corso

È stata presentata dinanzi all'Ufficio una domanda di nullità della registrazione di un marchio comunitario. La dichiarazione di nullità può intervenire in caso di malafede o per cause di nullità assoluta o relativa. L'esame del merito della domanda di nullità può richiedere qualche mese.

 

22. Registrazione di MC dichiarata nulla

La domanda di nullità è stata accolta e la registrazione del marchio comunitario viene dichiarata nulla.

 

23. Interruzione del procedimento

Il procedimento può venire interrotto prima della pubblicazione ove ricorrano determinate circostanze come, ad esempio, il fallimento.

 

24. Registrazione di MC scaduta

Il marchio comunitario non è stato rinnovato ed è pertanto scaduto .

 

24.1 Invio della notifica concernente la scadenza della registrazione

È stata trasmessa una notifica concernente la scadenza della registrazione vuoi al rappresentante del titolare del marchio comunitario, vuoi al titolare, qualora non fosse indicato alcun rappresentante.

 

24 . 2 Domanda di rinnovo ricevuta

L'UAMI ha ricevuto una domanda di rinnovo del marchio comunitario.

 

 

24.3 Tassa di rinnovo versata

È stata ricevuta una domanda di rinnovo e il pagamento è stato confermato.

 

24.4 Irregolarità correlata al rinnovo

È stata trasmessa una lettera vuoi al rappresentante del titolare del marchio comunitario, vuoi al titolare, qualora non fosse indicato alcun rappresentante, con la quale si comunica la presenza di un'irregolarità nella domanda di rinnovo, sanabile entro un termine di due mesi.

 

24.5 Marchio rinnovato

Il rinnovo del marchio comunitario ha preso effetto.

 

24.6 Marchio scaduto

Il marchio comunitario non è stato rinnovato ed è pertanto scaduto.

 

Glossario degli status per le registrazioni internazionali che designano la CE

 1. Registrazione internazionale ricevuta

Una RI che designa la CE è stata notificata dall'OMPI all'UAMI.

2. Verifica delle formalità

Durante questa fase, l'esaminatore accerta l'indicazione di una seconda lingua, esamina le rivendicazioni di preesistenza e verifica che le tasse siano state corrisposte. Quindi, svolge le ricerche in conformità con il disposto dell'articolo 39 dell'RMC.

3. Verifica degli impedimenti assoluti alla registrazione

L'esaminatore analizza gli impedimenti assoluti alla registrazione.

4. Impedimenti assoluti ok

La registrazione internazionale che designa la CE è stata soggetta all'esame degli impedimenti assoluti alla registrazione. Non sono stati riscontrati problemi.

5. Registrazione internazionale rifiutata a causa di impedimenti assoluti

La RI che designa la CE è stata definitivamente rifiutata a causa di irregolarità negli aspetti formali o esistenza di impedimenti assoluti alla registrazione. Il richiedente non può presentare ricorso avverso tale decisione, poiché è divenuta definitiva.

6. Termine per l'opposizione aperto

Un periodo di tre mesi durante il quale è possibile presentare opposizioni contro la RI dinanzi all'Ufficio.

7. Opposizione in corso

La RI che designa la CE è stata oggetto di opposizione per il motivo di uno dei diritti di anteriorità elencati all'articolo 8 del regolamento sul marchio comunitario.

8. Registrazione internazionale rifiutata a causa di impedimenti relativi

La RI che designa la CE è stata definitivamente rifiutata a causa un'opposizione accolta. Il richiedente non può presentare ricorso avverso tale decisione, poiché è divenuta definitiva.

9. Registrazione internazionale accettata

La RI che designa la CE è stata definitivamente accettata.

10. Rinnovata

La RI che designa la CE è stata rinnovata per un nuovo periodo di 10 anni.

11. Decisione sulla RI impugnata

Avverso la decisione di rifiuto della registrazione internazionale che designa la CE è stato presentato un ricorso, del quale sono chiamate a conoscere le Commissioni di ricorso.

12. Decisione sull’opposizione impugnata

Avverso la decisione di rifiuto della registrazione internazionale che designa la CE, basata su un'opposizione, è stato presentato un ricorso, del quale sono chiamate a conoscere le Commissioni di ricorso.

13. Radiata dal registro

La RI che designa la CE è stata radiata dal Registro internazionale.